Centro Minerario di Val Imperina: ai Cancelli di Partenza | Rivamonte Agordino | Agordino Dolomiti

Centro Minerario di Val Imperina: ai Cancelli di Partenza | Rivamonte Agordino | Agordino Dolomiti

Centro Minerario di Val Imperina: ai Cancelli di Partenza | Rivamonte Agordino | Agordino Dolomiti

Cari amici, ci siamo! Dopo anni di malumori e pessimismo sul recupero e sulla gestione del sito, finalmente giungono nel Cuore delle Dolomiti i soldi pubblici necessari a portare a compimento il restauro e la valorizzazione in ottica turistica del Centro Minerario di Val Imperina. Si tratta di un traguardo storico sia per l’Agordino che per la Regione Veneto; una seconda tranche di fondi che finalmente va a sbloccare una drammatica situazione di stallo che si protraeva dall’acquisto del sito minerario da parte del Comune di Rivamonte Agordino ad oggi.

 

(Almeno) quindici gloriosi secoli di storia che finalmente potranno essere valorizzati adeguatamente per il bene della collettività e del turismo; insomma, un evento epocale che noi di agordinodolomiti.it non ci siamo lasciati sfuggire, e che anzi seguiamo con molta attenzione fino alla conclusione dei lavori. In questo piccolo articolo vi raccontiamo della nostra recente visita al Centro Minerario di Val Imperina per constatare lo stato delle opere di recupero dei tunnel minerari e la realizzazione delle opere complementari del sito, un aggiornamento sicuramente gradito per le tantissime persone che conoscono le potenzialità di questa risorsa e che hanno sempre spinto per la sua valorizzazione; una buona occasione per conoscere le Miniere della Val Imperina per chi invece ne sente parlare per la prima volta.

Read More on agordinodolomiti.it